Sensazione di pressione alle orecchie? Ecco le possibili cause | Acustica Umbra

Sensazione di pressione alle orecchie? Ecco le possibili cause

micosi dell'orecchio
Micosi dell’orecchio: come riconoscerla e come curarla
9 Settembre 2021
apparecchi acustici endoauricolari
Perché usare apparecchi acustici endoauricolari
1 Ottobre 2021

Diverse persone lamentano un diffuso senso di pressione alle orecchie. Questa può essere il segnale di un’infiammazione del timpano o del canale uditivo, ma anche la conseguenza di un livello di stress elevato. In alcuni casi, questa sensazione è accompagnata da ronzii e fruscii: una visita di controllo dell’udito è fondamentale per scongiurare una diminuzione dell’udito 

La sensazione di pressione auricolare è legata alla modifica della pressione esterna. La differenza tra questa e quella dell’orecchio medio genera una spinta del timpano verso l’esterno o l’interno; da lì la sensazione di pressione (basti pensare, ad esempio, a quando si vola in aereo). Tuttavia, dietro l’ovattamento dell’orecchio potrebbero esserci cause diverse. 

Orecchie ovattate: dal tappo di cerume alla disfunzione tubarica

La sensazione di orecchie ovattate si traduce in un senso di pressione auricolare. A cosa può essere addotta? Potrebbe trattarsi di: 

  • Tappo di cerume. Questa sostanza grassa, se non adeguatamente rimossa, può accumularsi a tal punto da causare un senso di pressione e, insieme, un calo dell’udito. In tal caso si può facilmente ovviare con la rimozione dello stesso. 
  • Otite media. Al pari delle altre infezioni dell’orecchio, può produrre una modifica della pressione auricolare. In questo caso il responsabile è un ristagno di muco nella tuba uditiva. 
  • Disfunzione tubarica. Può capitare, anche se raramente, che ad essere coinvolta sia la Tromba di Eustachio. Quando questa subisce uno squilibrio, si avverte una pressione all’orecchio. Negli adulti può essere riconducibile al restringimento della cartilagine causato da un raffreddore; nei bambini può essere causata dall’ingrossamento delle adenoidi. 
  • Maloclussione mandibolare. Chi ne soffre tende spesso anche a digrignare i denti. Questo provoca tensione alle tempie, alla mascella e anche, appunto, una sensazione di pressione alle orecchie. 

Terapia per ovattamento auricolare

Non esiste un’unica terapia per l’ovattamento auricolare, per l‘eterogeneità della cause sopra elencate. Proprio per la complessità di un disturbo che spesso viene banalizzato, si consiglia una visita specialistica se la sensazione di pressione all’orecchio non scompare e reca fastidio. Solo grazie a un esame approfondito può infatti, il professionista può indicare i rimedi opportuno, indicando laddove necessario ulteriori esami di approfondimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *