Il rumore può essere dannoso per i bambini

calo uditivo di entrambe le orecchie
Ipoacusia bilaterale: calo uditivo di entrambe le orecchie
15 Febbraio 2019
il giusto apparecchio acustico
Come scegliere il giusto apparecchio acustico
18 Marzo 2019

La vita quotidiana espone tutti noi, adulti, giovani e bambini, a molteplici tipologie di rumori: voci, urla, musica alta, traffico stradale, trilli dei cellulari ecc. e tutto ciò può rappresentare una reale minaccia per la salute del nostro apparato uditivo.

Per evitare di incorrere in rischi e problematiche, nell’articolo di oggi, analizzeremo quale sia il rumore dannoso per i bambini e scopriremo alcuni piccoli consigli utili da applicare nel quotidiano.

Rumore dannoso per i bambini

Il rumore ci avvolge ogni giorno e ci accompagna nell’arco delle nostre attività. A seconda del tipo di vita che conduciamo, possiamo incorrere nelle più svariate tipologie di suoni e, se parliamo di piccoli, ecco quali possono essere le principali fonti di rumore dannoso per i bambini:

  • Grida domestiche
  • Volume della tv/radio troppo elevato
  • Traffico delle grandi città
  • Caos nei centri commerciali
  • Giocattoli rumorosi

Diversi studi ed analisi, dimostrano come essere sottoposti ripetutamente a suoni troppo elevati, diventi una reale minaccia per la salute e come il rumore sia dannoso per i bambini.

È importante sottolineare che le malattie dell’apparato uditivo coinvolgono più del 10% della popolazione e iniziano ad essere viste come una reale problematica che mina ed influisce sulle modalità di comunicazione. Nei bambini in età infantile e giovane, i disturbi uditivi possono portare a svariate conseguenze:

  • alterare lo sviluppo comportamentale
  • influenzare lo sviluppo linguaggio
  • compromettere la salute delle strutture sensoriali e neurali uditive
  • danneggiare la capacità di concentrazione
  • creare mal di testa
  • provocare irritabilità ed insonnia
  • portare ad ipoacusia (nei casi più estremi)

Come evitare i rischi da rumore sui bambini

La migliore protezione da rumore dannoso per i bambini è quella che prevede dei piccoli accorgimenti che riducano rischi lievi e conseguenze più importanti sull’apparato uditivo.

Riportiamo di seguito alcune indicazioni utili:

  • tenere basso il volume della musica e della tv. Se in casa si ascoltano radio, stereo e tv, è buona norma non esagerare con i decibel
  • evitare di portare i piccoli in centri commerciali troppo affollati. Le urla, il vociferare e gli schiamazzi ci ricordano che il rumore è dannoso per i bambini
  • non acquistare giocattoli che emettono suoni troppo acuti e molesti o, quantomeno limitarne l’utilizzo. Un utilizzo continuato di questi dispositivi potrebbe provocare fastidi e nervosismo
  • evitare le sovrapposizioni di voci come ad esempio la somma di radio accesa, tv accesa e chiacchiere in famiglia
  • prestare attenzione all’isolamento acustico della c Se l’abitazione è collocata su strada trafficata, o in un condominio particolarmente rumoroso, ricorrere a serramenti e tamponature isolanti da rumori esterni.

Rumore dannoso per i bambini: chiedi ad Acustica Umbra

Se ti sei reso conto che il tuo bambino mostra alcuni dei segnali sopraindicati, o se vuoi prevenire situazioni critiche e patologie, Acustica Umbra è pronta ad ascoltarti e ad offrirti la soluzione migliore.

Come primo passo, consigliamo un esame audiometrico ed un controllo completo dell’udito, da eseguire presso una clinica audiologica pediatrica. Tali controlli possono essere eseguiti anche sui minori, senza rischi e conseguenze.

Prenota la tua consulenza al Numero Verde 800-389822 o in Via Ruggero d’Andreotto, 83 a Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *