Ipoacusia bilaterale: calo uditivo di entrambe le orecchie

i servizi di acustica umbra
Scopri tutti i servizi di Acustica Umbra
30 Gennaio 2019
rumore dannoso per i bambini
Il rumore può essere dannoso per i bambini
1 Marzo 2019

I disturbi uditivi coinvolgono più del 10% della popolazione e rappresentano una problematica sociale che determina cambiamenti nelle modalità di comunicazione.

Tali patologie possono andare ad alterare gli sviluppi del linguaggio e quelli comportamentali, soprattutto quando si tratta di soggetti in età infantile e giovanile.

La sordità, può essere totale o parziale e può coinvolgere l’intero apparato uditivo o parte di esso: quando ci troviamo di fronte ad un calo uditivo di entrambe le orecchie, possiamo parlare di ipoacusia bilaterale.

Ipoacusia: tipologie

L’ipoacusia è determinata da un calo delle facoltà uditive dell’orecchio e può essere lieve o grave. Di seguito riportiamo un elenco delle 5 diverse tipologie diffuse nella società:

  • Centrale, quando il danno si localizza a livello encefalico ed il paziente ha difficoltà nella comprensione dei segni verbali
  • Funzionale quando il problema ha origini psichiatriche e non vi sono alterazioni nelle fasi di trasmissione e/o ricezione del suono
  • Neurosensoriale legata a lesioni del nervo acustico o dell’orecchio interno
  • Trasmissiva che coinvolge il sistema di trasmissione del suono proprio dell’orecchio
  • Mista che combina il tipo neurosensoriale con quello trasmissivo

Nei casi in cui i problemi di udito si manifestano a causa di una continua e prolungata esposizione a fonti di rumore, parliamo di ipoacusia da rumore. Mentre, come anticipato nel precedente paragrafo, quando il calo uditivo coinvolge entrambe le orecchie ci troviamo di fronte ad ipoacusia bilaterale.

Ipoacusia bilaterale: cause

 Per essere pronto a fronteggiare l’eventuale insorgere di questa patologia, è bene conoscere quali sono i principali fattori che possono determinarne la comparsa. Tra i principali riportiamo:

  • Presenza di lesioni nell’orecchio
  • Presenza di infezioni
  • Eccessiva concentrazione di cerume
  • Precedenti otiti, meningiti, toxoplasmosi, parotiti e malattia di Lyme
  • Inquinamento acustico (vicinanza ad aeroporti e strade trafficate)

Come riconoscere la presenza di ipoacusia bilaterale: sintomi

Saper riconoscere un problema è il primo passo verso la sua risoluzione. Nei casi che coinvolgono la salute, è buona norma prevenire o, comunque, intervenire nel modo più tempestivo e corretto possibile a seconda dei sintomi e della patologia.

Elenchiamo di seguito alcune sintomatologie legate al sopraggiungere di un calo uditivo che coinvolge entrambe le orecchie:

  • Perdite di equilibrio
  • Sopraggiungere di vertigini
  • Presenza di acufeni
  • Stanchezza
  • Sensazione di ambiente ovattato

Verso la risoluzione del problema: curare l’ipoacusia bilaterale

Le problematiche legate alla salute vanno individuate ed analizzate con la consulenza di esperti del settore qualificati che sapranno indicarti la terapia medica più appropriata per la risoluzione o l’attenuazione di sintomi e patologia.

Acustica Umbra consiglia, dopo un’analisi e una visita approfondita, il ricorso ad ausili specifici che consentono di recuperare le funzionalità delle orecchie (a seconda della patologia) senza ricorrere a rimedi troppo invasivi.

Studieremo insieme a te la migliore soluzione uditiva e ti accompagneremo nella scelta tra:

  • Soluzione uditiva ad occhiale per via ossea
  • Soluzione uditiva retroauricolare per via aerea (B.T.E.) di 2 tipologie
  • Soluzione uditiva retroauricolare per via aerea (B.T.E.) con slim tube
  • Soluzione uditiva retroaricolare per via aerea con ricevitore power nel canale (RITE)
  • Soluzione uditiva retroauricolare per via aerea con ricevitore nel canale (RITE)
  • Soluzione uditiva retroauricolare per via aerea IIC (invisibile nel canale)

Ogni rimedio si adatta alle specifiche esigenze di ognuno al fine di garantire la risoluzione del problema con tutti i comfort e la praticità nell’utilizzo quotidiano.

Prima di tutto la salute!

Se qualche membro della tua famiglia soffre di sintomi simili a quelli elencati, o se hai intenzione di fare un semplice controllo dell’udito per vivere tranquillamente la tua quotidianità, prenota una visita da Acustica Umbra!

Contattaci al Numero Verde 800-389822. Ti aspettiamo in Via Ruggero d’Andreotto, 83 a Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *