Come si svolge il controllo dell’udito | Acustica Umbra

Come si svolge il controllo dell’udito

terapie per l'acufene
Acufeni: Terapie per la cura dei ronzii alle orecchie
14 Novembre 2018
come diagnosticare l'otosclerosi
Come diagnosticare l’otosclerosi
18 Gennaio 2019

Il controllo dell’udito, detto anche audiometria, viene svolto da un tecnico audiometrista che  raccoglierà le rilevazioni e stilerà un report complessivo sottoforma di grafico. Sarà poi vostra premura portarlo ad un medico che analizzerà i dati e potrà fare una diagnosi. 

Come si svolge il controllo dell’udito

Prima di iniziare l’esame vero e proprio è norma controllare l’interno delle orecchie con un otoscopio, per vedere se ci sono tappi di cerume o infiammazioni che potrebbero alterare il risultato dello stesso.

L’esame audiometrico non è invasivo occorre solo un po’ di pazienza e attenzione. Il paziente è fatto accomodare in un apposita stanza insonorizzata e gli vengono messe delle cuffie.

I tipi di esami a cui si verrà sottoposti sono due: quello tonale e quello vocale.

Esame tonale

Il fine dell’esame tonale è quello di valutare la capacità di avvertire i suoni quindi quantificare la soglia minima di udibilità. Ci si avvale di uno strumento, audiometro, che genera toni a diverse frequenze dalla 125Hz (suoni bassi) a 8000 Hz (suoni acuti)e a diverse intensità, prima ad un orecchio e poi all’altro. Il paziente deve segnalare con l’alzata di mano o con la pressione di un apposito bottone, che ha avvertito il suono.

Per valutare la funzionalità dell’orecchio interno si mette un piccolo generatore di vibrazioni sopra l’ osso posto dietro l’orecchio stesso (mastoide) e anche in questo caso il paziente segnala se ha udito o meno il suono.

Esame vocale

L’esame vocale valuta la capacità di comprendere le parole, il paziente dovrà ripetere le serie di parole mandate nelle cuffie a diverse intensità.

L’esame audiometrico,  a seconda degli aspetti da valutare, dura un periodo variabile dai 15 ai 30 minuti. Il risultato è immediato, capirete subito se ci sono deficit e di quale entità sono.

In Acustica Umbra potete fare il controllo dell’udito gratuitamente e trovare immediatamente una soluzione ad hoc che fa al caso vostro, parlare con personale preparato e sempre disponibile. Contattaci al numero verde Numero Verde 800-389822  o raggiungici presso lo studio in Via Ruggero d’Andreotto, 83 a Perugia.

Resta connesso sul nostro sito web www.acusticaumbra.it e visita la sezione notizie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *