Otite | Acustica Umbra
Ipoacusia
22 Luglio 2016
Otosclerosi
22 Luglio 2016

L’otite è una patologia infiammatoria a carico dell’orecchio e può avere un decorso acuto (se inizia e termina) oppure cronico (quando non guarisce ma attraversa periodi di minore o maggiore gravità). Distinguiamo tre tipi di otite: Esterna, Media o Interna.

L’otite esterna colpisce l’orecchio esterno (condotto uditivo) e può essere causata da germi che soprattutto in estate si depositano nel condotto.

Nell’ otite media (che colpisce soprattutto i bambini) l’infiammazione è a carico del timpano ed è causata da virus e batteri.

Sintomi: Otalgia (mal d’orecchio), febbre, riduzione dell’udito

Diagnosi: Esame obbiettivo del condotto e del timpano tramite otoscopia.

Cure: Antibiotici, Antinfiammatori, Corticosteroidi, Antimicotici (se si sospettano funghi)

Otite interna: Conosciuta come labirintite suppurativa è un’infiammazione batteria a carico dell’orecchio interno.

Sintomi: Impovvisa comparsa di vertigini con perdita completa dell’udito nel lato interessato (che di solito non è reversibile).

Cure: Generalmente è richiesto un intervento chirurgico di labirintectomia per drenare la secrezione purulenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *