La Coclea | Acustica Umbra
Esame Audiometrico
22 Luglio 2016
Ipoacusia da rumore
22 Luglio 2016

La coclea è il vero e proprio cuore del sistema uditivo, infatti è la sede in cui le onde sonore (meccaniche) vengono trasformate in impulsi nervosi (elettrici) comprensibili dal nostro cervello, in particolare questa trasduzione è resa possibile grazie all’organo del Corti situato sulla superficie della membrana basilaree contenete apposite cellule chiamate cellule ciliate chiamate cosi in quanto presentano ad un estremità delle ciglia dette stereociglia.

Le vibrazioni della staffa determinano un movimento della membrana della finestra ovale così che le onde sonore vengono trasferite nella perilinfa della scala vestibolare. L’energia delle onde determina il movimento della membrana vestibolare e basilare l’una rispetto all’altra con conseguente deflessione delle stereociglia avanti e indietro. La deflessione delle stereociglia genera un impulso elettrico nelle cellule ciliate che viene a sua volta trasmesso alle fibre afferenti del nervo cocleare. A questo punto il segnale meccanico generato dalle onde sonore è stato convertito in segnale elettrico per il cervello che può completare la decifrazione dello stimolo trasmettendo le informazioni acustiche alla corteccia uditiva situata nel lobo temporale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *